Blogging

Ho creato un blog (Dicono si chiami vita) quando ancora esisteva Splinder e a malapena si sapeva cosa fosse, circa nel 2008/2009. Parlavo del più e del meno, era il mio “diario online”. Poi – con grande dispiacere -Splinder chiude, perdo il mio seguito e la passione per il blogging – ahimè – un po’ si spegne (parlare col vuoto non aiuta l’entusiasmo).

Mi lancio quindi nell’esaltante esperienza dei forum, partecipando a un imprecisato numero di forum altrui, ma soprattutto creando il mio (Home sweet home), costruendo una community motivata e solida, che discuteva e si confrontava sui temi più disparati. Come tutte le mode, presto è passata anche quella dei forum e la community si è dispersa dopo un paio d’anni.

Nel 2012 per lavoro mi viene creato un dominio autonomo sperimentale e inizio a lavorarci sopra finché non prende la sua identità e – gradualmente – si trasforma in un blog a tema beauty e prende il nome di » Cookies, tea & make-up.

» Cookies, tea & make-up

Un’amica fumettista realizza il mio logo, che presto diventa e resta il mio “brand”:

» Cookies, tea & make-up_3

In due anni la mia “carriera” da blogger cresce fino a farmi entrare nella top ten delle beauty blogger più influenti in Italia secondo la classifica di Ebuzzing e raggiungo i 2000 fan su Facebook.

» Cookies, tea & make-up_2

Ad oggi il blog è un blog di lifestyle in cui trovano spazi molteplici argomenti oltre al makeup.

Collaboro con aziende italiane e internazionali, tra cui Nivea, Dermaplus, Garnier, NYX, Stefano Saccani Parma, Degustabox, Bottega Verde e molte altre.